BA DUAN JIN – OTTO PEZZI DI BROCCATO

BA DUAN JIN –  OTTO PEZZI DI BROCCATOImagen

OTTO PEZZI DI BROCCATO –  Questa tecnica, le cui origini risalgono a circa mille anni fa, è composta di otto esercizi. Si chiama così perché la gente comune li paragonava in preziosità al broccato, tessuto di seta intrecciato di fili d’oro e pietre preziose che i nobili di un tempo davano come patrimonio e dote alle figlie femmine che si sposavano. Tessuti preziosi, dunque, tanto quanto il valore di questi esercizi che sviluppano la salute riequilibrando il  QI degli organi interni, tonificando i muscoli, sviluppando l’elasticità tendinea, rigenerando il tessuto molle delle articolazioni.

Esistono moltissime varianti sia nella pratica in piedi (LI BA DUAN JIN) che da seduti (ZHO BA DUAN JIN). La sequenza che noi mostriamo può essere modificata nell’ ordine di esecuzione. L’origine di queste tecniche si fa risalire alla dinastia Song (1127d.c -1279 d.c.); durante la sua difusione si differenziò la Scuola del NORD, chiamata anche WU BA DUAN JIN (Gli otto broccati del soldato) o “Yue Fei”, dal nome del capostipite, famoso generale. Essa è caratterizzata da una maggiore complicatezza e difficoltà nella pratica, basata sulla “forza dell’acciaio” e studiata per l’addestramento veloce delle truppe da inviare al fronte. Nella scuola del Nord le posizioni sono piú basse e partono dalla postura del cavaliere (MA BU). Nella scuola del SUD invece il grado di difficoltà è molto limitato dato che la pratica è basata sulla flessibilità, negli esercizi si usa molto la posizione rilassata.

Esistono diverse  scuole che insegnano i movimenti  in modo anche molto diverso fra loro, pur mantenendo a volte lo stesso nome nelle posizioni e pur chiamandolo tutte Ba Duan Jin.Gli esercizi di Ba Duan Jin possono essere praticati in modo marziale o terapeutico.Gli esercizi sono adatti per distendere i meridiani e mettere in moto tutti i percorsi dell’energia all’interno del corpo umano. Grazie alla loro azione è possibile aprire le tre porte principali del nostro corpo: le spalle, le anche e la vita. Le sue caratteristiche sono la respirazione addominale durante i movimenti e la semplicità delle posizioni. Oltre che ad essere un’ottima forma di riscaldamento, questa pratica è molto utile per rafforzare il fisico ( muscoli ed ossa ) e dona ottimi effetti terapeutici.

Per la pratica del BA DUAN JIN è ottimale cercare di rilassarsi prima di iniziare gli esercizi, respirare naturalmente attraverso il naso, praticare tutti i movimenti sciolti e lenti, in maniera rilassata, cercare di mantenere il dorso dritto e senza tensione.

Se la sequenza di BA DUAN JIN si usa come “riscaldamento”  del corpo prima della pratica marziale (Taiji Quan, Kung Fu,  ecc.), gli esercizi vanno svolti lentamente e ripetuti 8 otto volte ciascuno.

Essistono numerosi riferimenti in testi e dipinti della dinastia Song alla prattica del Ba Duan Jin.

Imagen

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s